On verra bien, i ritratti "libertini" di Christer Strömholm in mostra a Bolzano

Deep Focus
[img_assist|nid=11614|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]BOLZANO - Inaugura martedì 15 gennaio presso la galleria Foto-Forum di via Weggenstein la personale del fotografo svedese Christer Strömholm dal titolo On verra bien, noto soprattutto per i suoi ritratti sicurament poco ortodossi che vedono Parigi come cuore della sua ispirazione.
Strömholm (1918-2002) è riuscito a trasformare nel suo tema personale l’identità mutevole di chi gli stava di fronte. E ciò nel modo più suggestivo forse proprio nei suoi lavori sulla Place Banche nel quartiere libertino di Pigalle, nel quale cominciò a metà degli Anni Cinquanta a fotografare travestiti e transessuali.
Vi tornò ripetutamente per anni facendo riprese che testimoniano di grande rispetto, prossimità e di crescente familiarità. Non è uno sguardo da voyeur, ma si tratta di un rapporto con la persona posta davanti all’apparecchio fotografico: i ruoli messi in gioco servono a Strömholm anche per interrogare la propria identità.
I suoi allievi ne parlavano come di un uomo di poche parole. Pare che[img_assist|nid=11615|title=|desc=|link=none|align=right|width=640|height=472] chiedesse soltanto immagini a fuoco fino ai bordi: lui però non se ne è mai preoccupato, o forse soltanto in modo intuitivo, al momento dello scatto. Le sue immagini sembrano grezze, spesso piuttosto scure: dato che si tratta di istantanee, sono riprese che nascono dalla situazione specifica. La luce disponibile doveva bastare a fissare la persona per come si svelava al momento. Nel fare andava spesso ai confini della fotografia e del visibile.

Dal 15 gennaio al 16 febbraio 2008

Galleria Foto-Forum, Via Weggenstein 2/1 - BOLZANO

Christer Strömholm - On verra bien

Vernissage: martedì 15 gennaio, alle ore 19:00

Orario: martedì– venerdì ore 15 – 19.00; sabato ore 10 – 12.30

Ingresso libero

Info: tel. 0471982159
fotoforum@tiscali.it
www.foto-forum.it