Stephen G. Bloom incontra il pubblico nella mostra The Oxford Project

Deep Focus
[img_assist|nid=19124|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]PADOVA - Martedì 16 giugno alle ore 16. 30 Stephen G. Bloom incontrerà il pubblico nella Galleria Sottopasso della Stua (Largo Europa). Scrittore e coautore con Peter Feldstein della mostra fotografica The Oxford Project, Stephen G. Bloom illustrerà la sua esperienza di scrittore e parlerà sulla mostra in corso fino al prossimo 20 giugno nella Galleria Sottopasso della Stua.
Stephen G. Bloom, noto giornalista, è l'autore di Postville: A Clash of Cultures in Heartland America (Harcourt, 2000) - nominato "Best Book of the Year" da MS-NBC, The Chicago Tribune, Chicago Sun-Times, Denver Rocky Mountain News e St. Louis
[img_assist|nid=19127|title=|desc=|link=none|align=left|width=512|height=640] Post-Dispatch. Recensioni sul suo lavoro sono state pubblicate in Publishers Weekly e Kirkus Reviews. Autore di Inside the Writer's Mind, una collezione di storie e saggi pubblicati da Wiley - Blackwell. Scrittore per The Los Angeles Times e Dallas
Morning News. Il suo libro Tears of Mermaids: A Secret History sarà pubblicato nel settembre 2009 da St. Martin's Press. Dal 1993 insegna Giornalismo Narrativo all'Università dell'Iowa.
The Oxford Project è un lavoro ideato da Peter Feldstein e da Stephen G. Bloom; il primo, nel 1984, fotografa ogni singolo residente della cittadina di Oxford nell'Iowa, che conta 676 abitanti, all'interno di un set improvvisato lungo la
strada principale con un procedimento quasi meccanico ripetuto seicentosettanta volte. Vent'anni più tardi, torna sul luogo; ma questa volta non procede con un semplice scatto, infatti con straordinaria onestà, le stesse persone parlano questa
volta delle loro memorie, fantasie, segreti e speranze con lo scrittore Stephen G. Bloom, che adopera uno stile quasi trasparente quando riporta sulla carta questi confessioni. Come una foto d'epoca di famiglia, si possono percepire qui i legami di sangue, il cambiamento di costumi e atteggiamenti. Peter Feldstein ha registrato però anche i sogni, le paure e lo spirito di un'intera città, la sua.

Dal 4 aprile al 20 giugno 2009

Padova Aprile Fotografia 09 - Forme dell'identità

Martedì 16 giugno 2009, alle ore 16:30 Stephen G. Bloom incontra il pubblico nella Galleria Sottopasso della Stua

Galleria Sottopasso della Stua, Largo Europa - PADOVA

Peter Feldstein & Stephen G. Bloom - The Oxford Project

A cura di Enrico Gusella, Amy Worthen

Vernissage: venerdì 3 aprile, alle ore 17.45

Ingresso libero