Romano Prodi all'Università di Padova ospite di Medici con l'Africa Cuamm di Padova

Pocket News
Un confronto urgente e sfidante per condividere analisi e prospettive, insieme a esponenti dell'Università, delle ong, del mondo finanziario e imprenditoriale

PADOVA -  Sabato 12 febbraio 2011, dalle ore 9.30 alle ore 13.00 nell'Aula Magna del Bo dell'Università di Padova, Romano Prodi, consulente dell'ONU per l'Africa e Professore alla CEIBS (China Europe International Business School) a Shanghai sarà il protagonista dell'incontro Africa tra Europa e Cina: quale cooperazione internazionale oggi? Nuovi Scenari, attori, approcci organizzato da Medici con l'Africa Cuamm in collaborazione con l'Università degli Studi di Padova e il Comune di Padova.

 È in atto un formidabile cambio della geografia della povertà, accompagnato dalla trasformazione dei donatori e dei modelli di cooperazione. All'attuale ritmo di crescita delle economie, in Asia si ridurrà la povertà interna, mentre nell'Africa sub-Sahariana, nei prossimi vent'anni, si concentrerà la metà dei poveri del mondo. Parallelamente, cambiano gli obiettivi delle politiche di cooperazione.

I nuovi donatori mescolano aiuti e strategie commerciali. In particolare, la cooperazione cinese in Africa, priva di condizionalità, sembra essere vincente su quella europea. In questo scenario, qual è il ruolo delle ong? Quali sfide attendono la cooperazione internazionale?

Informazioni: Medici con l'Africa Cuamm - Linda Previato

tel. 049.8751279

cell. 340.6920505