Provincia di Udine: sostegno alle Università della terza età

UDINE - Deliberato un finanziamento complessivo di 53.210 euro. I fondi sono stati ripartiti, precisa l'assessore Lizzi, sulla base di criteri oggettivi come il numero degli iscritti e la presenza di questi enti anche in centri minori Su iniziativa dell'assessore provinciale alla Cultura Elena Lizzi la Giunta Fontanini ha deliberato di destinare 53.210 euro a sostegno dell'attività delle Università della Terza età. [img_assist|nid=17470|title=|desc=|link=none|align=right|width=230|height=230]La contribuzione interessa - nella misura non superiore al 75 per cento della spesa ammissibile - l'Università della terza età (Ute) Carnia e Tolmezzo per un importo di 10.973 euro; l'Ute di S. Pietro al Natisone, 1.467 euro; Ute "P. Naliato" di Udine, 16.253 euro; Università Liberetà di Udine, 9.336 euro; Acsel di Tricesimo, 2.089 euro; Ute Codroipese, 8.902 euro; Utes Sedeglianese, 975 euro; Ute Lignano Sabbiadoro, 2.437 euro; Università Senza Età di Campoformido, 773 euro. Il finanziamento - precisa la Lizzi - è stato ripartito tenendo conto di alcuni criteri oggettivi come il numero degli iscritti, l'ubicazione della sede, eventuali sedi staccate nei centri minori e la presenza nel territorio montano.