Andreas Trenker - Concrete

Concrete (denominazione inglese per calcestruzzo) viene associato a monotonia grigia, sporcizia e aridità. Tuttavia la parola inglese tradotta significa anche solido, tangibile e concreto.
In contrasto alla monotonia cromatica del paesaggio, la varietà di Gerusalemme si svela nei punti d’incontro tra le diverse culture. La città del Medio Oriente viene denominata “eye of the hurricane” nel conflitto israelo-palestinese. È un luogo dove tutto s’incontra ma dove c’è una calma irreale.
Un conglomerato di lingue, culture, religioni, fanatismo e storia.
 
Andreas Trenker nasce nel 1990 a San Candido. Dopo aver conseguito la maturità di liceo scientifico, inizia a studiare design alla Libera Università di Bolzano. Lavora nell’ambito della comunicazione visiva e del design del prodotto.
I suoi lavori sono influenzati da tematiche sociali come conflitti e cambiamenti politici e culturali.
Durante il suo periodo di studio ha vissuto per un semestre a Gerusalemme e ha studiato alla Bezalel Academy of Design and Art. Lì si è occupato del conflitto israelo-palestinese.

Scheda Evento

Quando:
Dal 21 gennaio all'8 marzo 2013
Location:
Kunstraum Cafe Mitterhofer, Via Rainer 4 - San Candido (BZ)
Tel.:
0474 913259