Un Tiepolo Nero al Museo del Settecento Veneziano di Ca’ Rezzonico

Verniss@ge

VENEZIA - Dal 22 luglio al 14 ottobre 2012, Ca’ Rezzonico, Museo del Settecento Veneziano ospita la mostra Tiepolo nero. Opera grafica e matrici incise, una importante occasione di approfondimento su dei materiali artistici tutto sommato ancora poco noti, eppure di assoluta rilevanza per lo studio della storia dell’arte.

Matrici e incisioni, le prime, quelle in rame, tutte di proprietà della Fondazione Civici Musei di Venezia e fatte oggetto di un attento restauro da parte dell’Istituto Nazionale della grafica, saranno messe tra loro a confronto, per permettere di valutare la qualità altissima dei risultati raggiunti da questo straordinario e raffinato autore, innovatore anche in questo genere, grazie alla sua appassionata ricerca di preziosi risultati tecnici e di rare abilità espressive.  Ed è proprio sulla straordinarietà delle matrici in rame di Giovanni Battista Tiepolo, che la mostra rivela l’originalità della sua proposta scientifica, documentando al meglio la “grandissima immaginativa” del pittore veneziano: un’autentica sorpresa, il cui valore artistico e scientifico è solo da pochi anni che in Italia conquista l’attenzione degli studiosi e la curiosità del grande pubblico.

Una mostra che rappresenta infine un’autentica sorpresa, il cui valore artistico e scientifico è solo da pochi anni che in Italia ha conquistato la giusta attenzione degli studiosi e la curiosità del grande pubblico.

La mostra, curata da Lionello Puppi e Nicoletta Ossanna Cavadini, con il coordinamento scientifico (Venezia) di Filippo Pedrocco e Camillo Tonini, nasce dalla fattiva collaborazione di tre istituzioni: il m.a.x. museo di Chiasso, dov’è stata inaugurata nel tardo inverno di quest’anno, l’Istituto Nazionale per la Grafica di Roma, dove si è trasferita nel mese di aprile e la Fondazione Musei Civici di Venezia, dove, dal 22 luglio, apre a Venezia, nelle sale di Ca’ Rezzonico – Museo del Settecento veneziano.

Dal 22 luglio al 14 ottobre 2012

Ca’ Rezzonico Museo del Settecento Veneziano, Dorsoduro 3136 - VENEZIA

Tiepolo nero. Opera grafica e matrici incise

A cura di Lionello Puppi e Nicoletta Ossanna Cavadini

Coordinamento scientifico (Venezia): Filippo Pedrocco e Alberto Craievich

Mostra co-prodotta con m.a.x museo di Chiasso e Istituto Nazionale per la Grafica di Roma

Vernissage: venerdì 20 luglio 2012, alle ore 18:00 su invito

Orario: 10/18 (biglietteria 10/17). Martedì chiuso

Biglietti: Intero euro 8, ridotto euro 5,50
ragazzi da 6 a 14 anni; studenti  under 25; accompagnatori (max. 2) di gruppi di ragazzi o studenti; cittadini over 65; personale* del Ministero per i Beni e le Attività Culturali; titolari di Carta Rolling Venice; soci FAI.
Gratuito
residenti e nati nel Comune di Venezia; bambini 0/5 anni; portatori di handicap con accompagnatore; guide autorizzate; interpreti turistici che accompagnino gruppi; 1 gratuità ogni 15 biglietti previa prenotazione; membri I.C.O.M

Info:  Musei Civici Veneziani
call center 848082000
info@fmcvenezia.it
www.museiciviciveneziani.it